Autore: Admin Federvita

Procreazione Umana – La sfida tecnologica – Prof. A. Serra

Rispetto a diciotto anni fa, quando iniziava il vostro cammino accademico, la provocazione rivolta dalla mentalità secolaristica alla verità sulla persona, sul matrimonio e sulla famiglia si è fatta, in un certo senso, ancora più radicale. Non si tratta più solamente di una messa in discussione di singole norme morali di etica sessuale e familiare.

Leggi di più

Intervista a S.E. Carlo Caffarra

Penso che sIa uno dei segni più chiari della degradazione della persona umana e dell’oscurarsi nella coscienza morale del nostro popolo della dignità della persona umana. Perché non dobbiamo mai dimenticare che la sostanza della procreazione artificiale è che si producono delle persone, mentre fino ad un certo periodo della storia si producevano solo le cose, ora si producono anche le persone.

Leggi di più

Fivet per o contro l’Uomo? Conclusioni su convegno – Giuseppe Garrone

Credo che non ci dobbiamo più ingannare, e soprattutto che in nome del dialogo la finiamo di rinunciare a difendere la verità. O noi ci crediamo che questi sono esseri umani, e allora se coscientemente noi lanciamo i coltelli sapendo che colpiranno 90 persone su 100 e continuiamo a lanciare i coltelli, questo è volontario, è scelto. Non è assolutamente casuale, qui non c’è ricerca di vita, ma c’è cosciente eliminazione di vita.

Leggi di più

Fivet per o contro l’Uomo? Programma

Quasi mai sui mass-media c’è stato uno sforzo per fare chiarezza su queste tecniche di fecondazione extracorporea. Si è constatato sovente che l’uomo della strada è disinformato e spesso anche ingannato, che persone disponibili ad accogliere un messaggio rispettoso della vita umana sono state sviate da false notizie (esempio: “l’omologa è la FIVET cattolica”).

Leggi di più

Organizzazione di un laboratorio FIVET con un primario obiettore – Luigi Frigerio

Mi è stato richiesto di portare l’esperienza dell’unità operativa di ostetricia – ginecologia di Bergamo che io dirigo dal primo marzo del 2000. La mia è l’esperienza di un primario obiettore di coscienza che si trova a gestire l’organizzazione di un laboratorio Fivet, cioè di un centro di procreazione medico-assistita.

Leggi di più